"Flusso"







Si può parlare dell'anima? E della filosofia di Plotino e di Eraclito? Crediamo senz'altro di si. Seguendo la scia del misterioso e affascinante Nautilus si viene introdotti per immagini e suoni ai segreti del flusso di vita in cui tutti siamo immersi. Dall'acqua, fonte di vita, all'anima essenza e respiro della vita stessa. E come nella trasparenza dell'acqua è visibile l'anima del mondo, così nella trasparenza del cristallo dell'anima si può vedere chiaramente muoversi l'acqua della vita.

Lo spettacolo apparentemente indaga la metafisica delle anime. In realtà indica alcuni motivi che rendono ognuno, come diceva Don Lorenzo Milani, responsabile del mondo. Ed è la responsabilità individuale libera e consapevole verso tutti gli esseri viventi, come noi parte del misterioso flusso della vita, che rende le nostre vite degne o banalmente inutili.

Cos'è l'anima? E dopo dove vanno tutte le anime? La risposta a questa e ad altre domande sta in una delle più sorprendenti costruzioni della natura, la spirale logaritmica. La spirale logaritmica è la spirale della conchiglia del Nautilus. La sezione aurea della natura. Una spirale senza punto d'inizio e che tende all'infinito. La spirale fu studiata a lungo dal matematico Jakob Bernoulli. Bernoulli la definì “”Spira mirabilis”, la spirale meravigliosa, e coniò per lei la locuzione latina “Eadem Mutata Resurgo” che significa “Risorgo uguale eppure diversa”.

Lo spettacolo si presenta sotto forma di installazione. Un gruppo di macchine sospese si muovono ritmicamente e, nel flusso di suoni e parole, si illustra il ciclo delle anime, parallelo al più noto ciclo dell'acqua ma del tutto nascosto agli sguardi più superficiali. Si potranno vedere le anime che migrano da una stazione all'altra del loro percorso per poi tornare, sempre uguali e sempre diverse a dar vita a tutti gli esseri. Sarà possibile sentirle mentre si raccontano buffe storielle e sarà possibile persino vederle danzare mentre aspettano il momento di riunirsi a tutte le altre per partecipare al meraviglioso momento universale chiamato “Anima del mondo”.

Galleria di immagini
Flusso visto da Naima Savioli
Commenti

Scheda tecnica

Profondità: m. 5; Larghezza: m.5; Tempo di montaggio: 4 ore; Tempo di smontaggio: 2 ore. Lo spettacolo necessita di uno spazio oscurabile.